Categoria: Da non perdere

Anniversario MIP – Modateca Igor Pallante

Sabato 25 ottobre alle ore 18:00 “Anniversario della Modateca“, la biblioteca specializzata in moda, design, retail e visual merchandising ospitata al primo piano della Mediateca di San Lazzaro di Savena -Bologa-.

MIP C

La collezione della Modateca comprende cataloghi di mostre, monografie sulle case di moda, manuali di economia della moda, biografie sugli stilisti, libri di design e architettura.

Durante la serata ci sarà la presentazione dei nuovi progetti 2014/2015, per la promozione e la divulgazione e la crescita della Modateca Jgor Pallante e per la creazione di reti e nuove occasioni d’incontro tra imprenditoria e giovani in ambito metropolitano a cura di Omar Pallante Art Director e proprietario di ARTE VETRINA PROJECT.

anniversario MIP

All’incontro-evento interverranno anche Rossella Piergallini docente e coordinatrice del Corso triennale di Fashion design all’Accademia di Belle Arti di Bologna, che racconterà: Il senso della storia: “Remake e Vintage”. Interpretazione dei giovani designers dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, mentre l’autore, Federico Marangoni presenterà la collana “I Quaderni di Rievocazione”: La moda tra Medioevo e Rinascimento, dedicata al costume tra il ‘200 e il ‘500.

mip B

In Modateca verrà allestita la mostra a cura di Jacopo Tonelli “Ongoing Fashion Exhibition: Jato’s Retrospective”.

Bologna: Mercatino Vintage a favore di Pollicino

Dal 23 al 26 ottobre 2014 si svolgerà presso la Sala Museale del Baraccano, in via Santo Stefano 119 a Bologna,  il “Mercatino Vintege” organizzato in collaborazione con l’associazione Re-Use With Love con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

RWL_Locandina_2014

L’associazione ha raccolto e selezionato abiti, accessori, scarpe (uomo, donna, bambino), giocattoli, libri, complementi d’arredo, materiale hi-tech, bigiotteria…. Il ricavato sarà trasformato in donazioni per Pollicino.

Ed anche A.N.G.E.L.O., negozio d’abiti vintage, tornerà a dare il suo contributo, con quattro abiti provenienti dal suo archivio storico.

Foodimmersion 2014

Già vi ho parlato di FOODIMMERSION, il festival di cucina creativa ideato dall’associazione culturale La Papilla Brilla, che propone un ricercato menù di attività, incontri, workshop e performance legati al cibo e alle sue contaminazioni con le diverse espressioni artistiche: design, fotografia, illustrazione, musica. Un’occasione per scoprire che la cucina non è soltanto la risposta a un bisogno quotidiano, ma un progetto creativo in cui immergersi per sperimentare stili diversi e nuovi approcci allo stare a tavola.

Food In programma oltre a interessanti workshop, incontri e degustazioni varie, ci sarà il “mercatino dei produttori” e solo domenica ritornerà anche il “mercatino handmade”, quest’anno curato da Riqù L’arte sul Filo, con una ventina di produttori da tutta Italia, tra cui: Vale Raku, Stringimi al collo, I Tettini, Striamatta, Grey and Milk, Insunsit, Pape, Pamphet,Mangiacarta, Elena Modena, Flo-wers,Tacchi Dadi e Datteri, Nenè Clothing,Madame Cookie, Gioie Lillipuzziane, Miju,Banana Butterfly, Isabò, Pinotteria.

Io ho deciso di partecipare al workshop “Trucca la tua tavola” in programma domenica 21 alle ore 15:00.

workshop essent'ial

Come apparecchiare la tavola utilizzando materiali di eco-design. Le forme pulite ed essenziali prendono vita dalla matericità. Gli oggetti quotidiani inventano un nuovo comfort: la bellezza della semplicità.

DIREI UN’OTTIMA OCCASIONE PER TRASCORRERE UNA GOLOSA DOMENICA A REGGIO EMILIA!

LOCATION —> Chiostri di San Pietro, Via Emilia San Pietro n.44 – Reggio nell’Emilia.

*Se arrivate in treno —> I Chiostri di San Pietro si trovano a 300 metri dalla Stazione FS. Si possono raggiungere in 2 minuti camminando lungo la via Emilia in direzione ovest.

Mani in pasta: Food Immersion 2014

food immersion 2014

EVENTO da segnare in agenda! Dal 19 al 21 settembre a Reggio Emilia ritorna “Food Immersion”, il festival di cucina creativa dedicato al cibo e alle sue tante contaminazioni.

Quest’edizione del festival è dedicata al tema delle “mani in pasta”, con i suoi molteplici richiami alla cultura del fare e dei makers, alla creatività, all’atto di impastare, al pane e alla pasta madre.
Ai Chiostri di San Pietro, ci saranno incontri editoriali, live cooking, workshop per grandi e bambini, spettacoli, bookshop e mercatino handmade. E…naturalmente non mancherà il cibo! Un
 ricco PROGRAMMA d’eventi e workshop!

Per informazioni:
email info@lapapillabrilla.net | press@lapapillabrilla.net
cell. Lucia 348.5203707 | Giulia 338.4620298

* L’ingresso al festival è libero, salvo dove indicato diversamente.

LOCATIONChiostri di San Pietro, Via Emilia San Pietro, 44 – 42121 Reggio nell’Emilia.

Se arrivate in treno: I Chiostri di San Pietro si trovano a 300 metri dalla Stazione FS. La location si può raggiungere in 2 minuti camminando lungo la via Emilia in direzione ovest.

PITTI BIMBO N.79

Mancano solo 2 giorni all’edizione estiva di Pitti Bimbo, che si conferma esser l’unico salone che dà un ritratto completo dell’universo della moda bimbo a livello globale.

Pitti bimbo 79 Le novità? Quest’anno a Pitti Bimbo N.79 debutta Kid’s Evolution, il nuovo progetto realizzato in collaborazione con Vogue Bambini e nato da un’idea di Alessandro Enriquez, che porterà a Pitti Bimbo una selezione di designer di moda uomo e donna che presenteranno per la prima volta in una speciale capsule collections for kids.

PittiBimbo

Saranno presentate moltissime collezioni: dall’avanguardia di Apartment, al classico-elegante delle grandi aziende di Pitti Bimbo, dalla creatività dei marchi indipendenti di New View e EcoEthic allo sportswear di Sport Generation e alle atmosfere urban di SuperStreet, fino agli accessori e al design legati al mondo dei piccoli.

Come sempre il mondo di Pitti Bimbo accoglierà con 415 collezioni attese, di cui 180 provenienti dall’estero, i visitatori in un’atmosfera sempre nuova ed originale i cortocircuiti tra moda, sport, arte e design.

FIRENZE HOMETOWN OF FASHION e MONUMENTAL PUCCI

HOMETOWN OF FASHION è un progetto del Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine per celebrare il 60° anniversario del Centro di Firenze per la Moda Italiana realizzato con il contributo straordinario del Ministero Sviluppo Economico e Ice – Agenzia per la promozione estera e l’internazionalizzazione delle imprese italiane –  in collaborazione con il Comune di Firenze, in occasione di Pitti Immagine Uomo 86.

hometown of fashion

Tra i tanti eventi in programma voglio segnalare un’installazione davvero insolita, realizzata da Pitti Immagine e Emilio Pucci: Monumental Pucci. Il Battistero di Piazza San Giovanni, sarà “vestito” attraverso un iconico disegno della Maison fiorentina. Monumental Pucci si ispira al foulard di archivio Battistero, interpretazione di uno scorcio dall’alto di Piazza San Giovanni, venne disegnato dal Marchese Emilio Pucci nel 1957 nei fulgidi toni dei paesaggi mediterranei: giallo limone, arancio, fucsia e l’emblematico rosa Emilio.

Monumental_Pucci
http://home.emiliopucci.com/news/archive/monumental-pucci

Il quadro foulard originale, da cui è tratta la stampa, verrà esposto sul lato Abside del Battistero. Gli altri sette lati del monumento, caratterizzato da una pianta ottagonale, saranno disegnati secondo lo stile Emilio Pucci; otto teli stampati, per una superficie totale di 2.000 mq, andranno a rivestire l’edificio.

Battistero-Vanni-Bassetti--10
http://home.emiliopucci.com/news/archive/monumental-pucci

Anteprima di PITTI UOMO 86

PI_HF_RICHKIDS

Manca meno di una settimana all’86° edizione di Pitti Immagine Uomo, la manifestazione internazionale di riferimento per la moda maschile e le tendenze del life style contemporaneo per la primavera/estate 2015. Dall’eccellenza delle aziende del nuovo classico con l’altissima qualità del loro prodotto, alla ricerca del mondo dell’accessorio, con il suo ruolo sempre più importante sul mercato, fino ai brand che hanno saputo reinterpretare la definizione di sportswear. E ancora, le proposte del menswear di domani, i progetti speciali dei designer di punta internazionali, fino allo spazio riservato ai nuovi talenti.

Tema dell’edizione numero 86? Lo sport e in particolare, il ping pong, perché è “una disciplina trasversale, quasi zen, che rappresenta un life style, come la moda”.

QUANDO? 17-20 giugno 2014 DOVE: Fortezza da Basso -Firenze-

WELCOME TO PITTI IMMAGINE

Pitti Immagine organizza manifestazioni internazionali di moda e lifestyle di riferimento nel sistema moda.
Alla Fortezza da Basso a Firenze 2 volte all’anno organizza rassegne dedicate all’abbigliamento e al tessile, eventi di comunicazione e progetti speciali che esplorano il sistema-moda e la sua cultura. Le prossime manifestazioni?

NOW_UOMO86

17-20 giugno 2014 / Firenze

La piattaforma più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il lancio dei nuovi progetti sulla moda maschile.

26-28 giugno 2014 / Firenze

L’unico appuntamento internazionale in grado di rappresentare l’intero universo della moda bimbo in tutte le sue declinazioni.

02-04 luglio 2014 / Firenze

La manifestazione leader nel settore dei filati per maglieria con uno sguardo attento alle innovazioni tecnologiche e ai servizi per l’industria tessile; il suo Spazio Ricerca è il laboratorio in cui si sperimentano e anticipano le tendenze del futuro.

Pitti Immagine Filati & Vintage Selection n.23

pitti filati 74

Pitti Immagine Filati, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, è iniziata oggi alla Fortezza da Basso di Firenze, fino al 24 gennaio 2014. Con 102 i marchi di cui 18 provenienti dall’estero, Pitti Filati presenterà, l’eccellenza della filatura su scala internazionale. Buyer provenienti da tutto il mondo, rappresentanti degli uffici stile, designer e giornalisti, andranno alla Fortezza da Basso in cerca di spunti creativi. Protagonista di questa 74esima edizione, sarà l’anteprima mondiale primavera/estate 2015 delle collezioni di filati per maglieria. 

In contemporanea a Pitti Filati, da oggi fino al 26 gennaio, alla Stazione Leopolda c’è VINTAGE SELECTION n. 23, un appuntamento imperdibile per appassionati e curiosi.

VINTAGE 23

Laboratorio di ricerca che guarda alla moda del passato e archivio da cui gli stilisti di oggi traggono suggestioni creative, anche questa volta Vintage Selection coinvolgerà espositori e pubblico di appassionati, curiosi e stilisti delle grandi aziende internazionali di moda. Il tema di questa edizione è RETROGAMING, un inno alla passione per i videogiochi di vecchia data, dedicato ai retrogamers, sempre a caccia di oggetti del desiderio come console Atari 2600 o Commodore 64.

Tra le novità principali, vi segnalo la nuova Area Vintage Food, dedicata a cibi e bevande “cult”. Tra grandi classici artigianali e golosità da non perdere, i visitatori potranno gustare e acquistare i prodotti di Tortapistocchi®, Nonno Lancia, Moa-Birra Artigianale, Sapori del Lagonero e Baladin Birrificio Agricolo, tra i diversi espositori all’interno di uno speciale layout tutto da scoprire!

Da non perdere inoltre il Set Fotografico Lampimposa, in stile anni ‘60, dove visitatori ed espositori verranno ritratti con Polaroid che uniscono effetto old alla stampa digitale. Nello spazio Alcatraz sarà inoltre allestita la mostra “Garbage Revolution” di Rodolfo Lacquaniti che presenterà 50 mutanti realizzati mediante il riutilizzo di oggetti di scarto.

Sul sito www.stazione-leopolda.com potrete scaricare il coupon riduzione che da diritto a uno sconto di 2 € da presentare stampato alla cassa del Vintage Selection.