Tag: Stazione Leopolda

Pitti Immagine Filati & Vintage Selection n.23

pitti filati 74

Pitti Immagine Filati, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, è iniziata oggi alla Fortezza da Basso di Firenze, fino al 24 gennaio 2014. Con 102 i marchi di cui 18 provenienti dall’estero, Pitti Filati presenterà, l’eccellenza della filatura su scala internazionale. Buyer provenienti da tutto il mondo, rappresentanti degli uffici stile, designer e giornalisti, andranno alla Fortezza da Basso in cerca di spunti creativi. Protagonista di questa 74esima edizione, sarà l’anteprima mondiale primavera/estate 2015 delle collezioni di filati per maglieria. 

In contemporanea a Pitti Filati, da oggi fino al 26 gennaio, alla Stazione Leopolda c’è VINTAGE SELECTION n. 23, un appuntamento imperdibile per appassionati e curiosi.

VINTAGE 23

Laboratorio di ricerca che guarda alla moda del passato e archivio da cui gli stilisti di oggi traggono suggestioni creative, anche questa volta Vintage Selection coinvolgerà espositori e pubblico di appassionati, curiosi e stilisti delle grandi aziende internazionali di moda. Il tema di questa edizione è RETROGAMING, un inno alla passione per i videogiochi di vecchia data, dedicato ai retrogamers, sempre a caccia di oggetti del desiderio come console Atari 2600 o Commodore 64.

Tra le novità principali, vi segnalo la nuova Area Vintage Food, dedicata a cibi e bevande “cult”. Tra grandi classici artigianali e golosità da non perdere, i visitatori potranno gustare e acquistare i prodotti di Tortapistocchi®, Nonno Lancia, Moa-Birra Artigianale, Sapori del Lagonero e Baladin Birrificio Agricolo, tra i diversi espositori all’interno di uno speciale layout tutto da scoprire!

Da non perdere inoltre il Set Fotografico Lampimposa, in stile anni ‘60, dove visitatori ed espositori verranno ritratti con Polaroid che uniscono effetto old alla stampa digitale. Nello spazio Alcatraz sarà inoltre allestita la mostra “Garbage Revolution” di Rodolfo Lacquaniti che presenterà 50 mutanti realizzati mediante il riutilizzo di oggetti di scarto.

Sul sito www.stazione-leopolda.com potrete scaricare il coupon riduzione che da diritto a uno sconto di 2 € da presentare stampato alla cassa del Vintage Selection.

VINTAGE SELECTION 21: GO TO THE FUTURE

VINTAGESELECTION

Dal 23 al 27 gennaio 2013 la Stazione Leopolda di Firenze ospiterà Vintage Selection n.21, quella che ormai non è più solo una mostra-mercato di moda e oggettistica vintage e remake tra le più autorevoli in Italia e in Europa, ma un vero e proprio festival della cultura vintage che ogni sei mesi rinnova il suo programma di mostre, eventi e iniziative, dentro il salone e in città. A Vintage Selection partecipano appassionati, collezionisti e gente comune in cerca di qualcosa di originale, ma anche fashion designer e creativi degli uffici stile delle grandi aziende internazionali di moda che si ritrovano a Firenze per Pitti Immagine Filati, il salone di Pitti Immagine che si svolge negli stessi giorni alla Fortezza.

Tema di questa edizione, MISSIONE FUTURO: la fantascienza e il retro-futurismo, l’immaginazione del futuro che si pensava potesse realizzarsi a partire dagli anni Cinquanta/Sessanta. Terza tappa per I-Love-Archive, il progetto di Stazione Leopolda e Pitti Immagine che presenta una selezione d’immagini tratte dagli archivi di Pitti che mettono in scena mode e stili lanciati nel corso del tempo. In questa edizione la mostra, intitolata “FUTURE TREND”, è dedicata a indagare il lato più innovativo della moda d’antan.

Un’altra importante iniziativa che sarà presentata in anteprima presso lo spazio Alcatraz della Stazione Leopolda è il progetto: “My Vintage Academy” di Barbara Ricchi. Punto di partenza, un catalogo-archivio raccolto in quasi 30 anni di storia all’interno del laboratorio artigiano Giorgio Linea, specializzato nella ricerca di nuove tendenze. Obiettivo di MVA è mettere a disposizione degli addetti ai lavori questo patrimonio di conoscenze attraverso una piattaforma digitale on line: uno strumento innovativo di ricerca per coniugare il passato del vintage con la tecnologia contemporanea. Felice Limosani interpreta il progetto MVA con “Tears in rain”, spettacolare performance “site specific” liberamente ispirata a Blade Runner e alle sue atmosfere. Una trasposizione artistica di uno tra i più celebri film di fantascienza e un racconto simbolico che riflette sull’importanza di possedere dei ricordi per alimentare il futuro. Prima assoluta, poi, per TeatroDramma: 3 puntate nei primi 3 giorni del salone per raccontare in tono ironico e surreale una pubblicazione culto degli anni Sessanta, L’Enciclopedia delle Donne, dedicata all’universo domestico femminile. E ancora, proiezioni di clips da film di fantascienza di quel periodo.

Alla loro prima ufficiale anche i Workshop: lezioni sul rapporto tra fashion design e vintage organizzate dai più importanti esperti del settore e Vintage Tours,un’allegra mostra che vedrà protagonisti Vespe, Lambrette, Ciao, Atala e altri mezzi a due e quattro ruote.
Dopo il grande successo del primo appuntamento troverete di nuovo Miss&Mister Vintage,concorso e premiazione della migliore coppia vintage presente al salone, e Tag Automatica,cabina fotografica da cui i visitatori postano sul social network preferito la propria immagine indossando abiti messi a disposizione dagli espositori.

PITTI_HF_FI_ESPOSITORI

All’interno della mostra-mercato sarà inoltre possibile visitare l’ Archivio Storico Vintage di Reggello -Fi- presente con un archivio di giubbotti da Motociclista anni 50/60 e capi risalenti alla Prima e Seconda Guerra Mondiale. Tra un acquisto e l’altro sarà poi possibile visitare lo spazio dedicato ad UB, realtà nata dalla rivisitazione di uno storico esercizio fiorentino, all’interno del quale sarà possibile trovare mobili, luci, complementi di arredo, accessori di abbigliamento e carte da parati, tutti pezzi unici provenienti da varie epoche o creati appositamente per UB. Presenti come sempre anche la Lounge Area dove trascorrere very vintage happy hours, e il Dance Floor animato da dj e vj. La musica accompagnerà i visitatori nel percorso tra i vari stand con una selezione curata da Radio Toscana – radio partner della manifestazione. Nella zona relax il bar/ristorante della manifestazione sarà curato da Convivium, realtà di spicco tra le società di catering presenti sul territorio di Firenze.  Saranno 58 gli espositori protagonisti di Vintage Selection, per un pubblico di operatori e appassionati che nell’ultima edizione invernale ha toccato quota 13.000 presenze. Remake, la sezione speciale dedicata alle collezioni delle aziende che realizzano vintage customizzato, proponendo capi sottoposti a trattamenti innovativi o trasformati attraverso interventi sartoriali, che buyer e visitatori potranno acquistare direttamente.

Potrete trovare tutte le info sui workshop qui!

CHE PROFUMO SEI?

Un’ottima occasione per scoprirlo sarà PITTI FRAGRANZE, il Salone Internazionale dedicato all’olfatto, in programma  a Firenze dal 14 al 16 settembre.  Novità di quest’anno, l’apertura speciale al pubblico il 15 settembre!

Il tema sarà tutto dedicato al viaggio, curato da Alessandro Moradei. Un ideale percorso tra le essenze del mondo e le note olfattive, che attraverso l’intervento della grafica accompagnerà i visitatori del salone. Con l’idea che un luogo non è solo negli occhi, ma anche nel cuore e nel naso di chi lo incontra, sarà un atlante del profumo dedicato alla scoperta di note presenti solo a determinate latitudini. Un invito a crearsi una geografia personale, ridisegnata secondo i parametri dell’olfatto e della materia prima.

I marchi internazionali presenti saranno ben 211 e per rispondere alle esigenze del mercato, FRAGRANZE sarà suddivisa in due sezioni.

  • SPRING – nuove realtà tra fragranze e cosmesi –, area riservata ai nomi nuovi, alle linee di giovani marchi di fragranze che si presentano al primo appuntamento con il pubblico internazionale e alle nuove realtà presenti sul mercato.
  • CHARMS – tutte le novità del lifestyle contemporaneo-, lo spazio che presenterà una ricercata selezione di proposte dal mondo degli accessori per la persona e la casa.

Chandler Burr, uno dei più grandi esperti mondiali del settore sarà presente durante la manifestazione. Oltre che critico del New York Time è l’ideatore di una mostra sulla storia del profumo che inaugurerà il 13 novembre al Museum of Arts and Design di New York.

Chandler Burr ha progettato una speciale installazione, con il supporto tecnico di IFF – International Flavours & Fragrances – per il pubblico di Fragranze ispirata al tema di questa decima edizione. “Every Bottle of Perfume contains a World” sarà una grande mappa olfattiva, un viaggio interattivo nel mondo dei profumi e degli odori provenienti da ogni parte del globo.

INFO UTILI:

Pitti Fragranze: 14-16 settembre 2012
Stazione Leopolda, Firenze

  • Venerdì – Domenica: aperto dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso gratuito riservato agli operatori del settore.

  • Sabato: apertura al pubblico, biglietto d’ingresso 10 euro

ModaPrima

Dal 26 al 28 novembre si svolgerà a Firenze alla Stazione Leopolda, ModaPrima. Da quando nel 2006 Pitti Immagine ne ha assunto la gestione, ModaPrima è diventata uno degli appuntamenti internazionali più prestigiosi per mettere in contatto la grande distribuzione organizzata di tutto il mondo con una rete vasta e qualificata di aziende che producono in Italia collezioni di abbigliamento e accessori donna e uomo. Firenze non ha bisogno di molte parole: le sue caratteristiche contribuiscono al successo di ogni manifestazione di moda che vi si svolge, anche di quelle che richiamano molti visitatori e a farne un evento che si integra perfettamente alla vita della città. La Stazione Leopolda poi è uno degli spazi più suggestivi e frequentati di Firenze: una grande stazione ferroviaria ottocentesca, funzionale, tecnologicamente attrezzata, vicinissima al centro storico, con comodi parcheggi attorno e ben collegata con la città. Modaprima – il più importante appuntamento fieristico aperto al mercato internazionale per il fast fashion di qualità, abbigliamento e accessori uomo e donna – metterà in scena circa 150 marchi, tra le migliori aziende italiane per presentare le collezioni autunno-inverno 2012-2013, con un focus sui bestsellers per le collezioni primavera-estate 2012.

Vintage Selection N.18

Da oggi all’8 luglio imperdibile appuntamento per tutti gli amanti del vintage! Alla Stazione Leopolda di Firenze, è iniziata la 18esima edizione di Vintage Selection, una delle mostre-mercato più autorevoli e prestigiose in Italia e in Europa per la Moda e l’oggettistica di qualità. Vintage Selection diventa maggiorenne acquistando un significato ancora più ampio, occupandosi sempre di più della cultura contemporanea del vintage e coinvolgendo maggiormente espositori e pubblico. Il tema di quest’edizione N.18 è il Cinema, che viene declinato nell’atmosfera di una fresca serata estiva, con proiezioni di vecchi film cult sul piazzale esterno della Stazione Leopolda. Oltre alla  mostra-mercato di abbigliamento e accessori, è previsto un ricco programma di iniziative: mostre, set fotografici, concerti di giovani band e il “mitico” drive-in organizzato sul piazzale esterno. La musica accompagnerà i visitatori nel percorso tra i vari stand con una selezione di brani curata da Radio Italia Anni ’60. In più tutti i giorni all’ora dell’happy hour, sarà possibile richiedere al “jube box vivente” di riascoltare vecchi brani sul vinile, a tema funky-soul-jazz. Le novità? In anteprima per questa Edizione A.N.G.E.L.O. Vintage Palace presenta una mostra dedicata a Issey Miyake, fashion designer di culto e artista che ha rivoluzionato il rapporto tra abito, corpo e tecnologia. In esposizione una dettagliata selezione di capi e accessori principalmente anni ’90, provenienti dall’archivio A.N.G.E.L.O. Abiti bidimensionali che creano volumi inaspettati e capi ispirati al mondo della natura che si trasformano una volta indossati. Insomma un appuntamento davvero imperdibile non solo per tutti gli appassionati di Vintage e Remake ma…anche per i più curiosi!