Ecco alcune delle principali novità e anteprime di questa ’81 edizione di Pitti Immagine Uomo che si svolgerà dal 10 al 13 gennaio 2012. Saranno più di 950 i marchi presenti alla Fortezza da Basso, a cui si aggiungono le 70 collezioni donna presenti a Pitti W alla Dogana. Come ogni edizione, Pitti Uomo è la vetrina ideale scelta dalle migliori aziende per la presentazione delle nuove collezioni e di nuovi progetti speciali. Tra le principali novità voglio segnalare: l’anteprima mondiale di Herno Laminar, una capsule collection uomo e donna di 16 capi, realizzata dal designer Errolson Hugh con la speciale collaborazione di Gore Tex; la partecipazione di McQ, contemporary line di Alexander McQueen e Jimmy Choo, che per la prima volta parteciperanno ad un salone e Tonello presenterà la sua interpretazione del classico contemporaneo. E ancora la prima assoluta di UPTOBE, con un progetto focalizzato sul capospalla e Piatto che proporrà un nuovo progetto dedicato al mondo dei pantaloni, con un’installazione a cura di Alberto Narduzzi. Il rientro di Pepe Jeans London e la presentazione del progetto A di Alcantara, una collazione di accessori e di cover, con la collaborazione di: Leitmotiv, Sara Battaglia, Andrea Incontri e Caterina Gatta. Alla Dogana, accanto alla Fortezza da Basso, un’esclusiva selezione di 70 marchi internazionali, in anteprima assoluta, presenteranno collezioni e capsule per l’autunno-inverno 2012/2013. Pitti W si conferma come luogo dove giocare d’anticipo e lanciare tendenze e progetti specifici di moda donna. Tra le novità di Pitti W 9, voglio segnalare la presenza di Olympia Le Tan, la geniale designer di accessori e borse. Olympia ha realizzato per Pitti W, una serie di minaudiéres che riproducono fedelmente le copertine delle prime edizioni di famose opere letterarie come Madame Bovary o Lolita. Queste sono solo alcune tra le numerose novità che saranno di scena a gennaio 2012 oltre ai grandi progetti speciali!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.