Tag: Milano

“Lei e le altre”

Appuntamento da non perdere! “Lei e le altre” una Mostra che passa in rassegna 80 anni di riviste femminili RCS. Curatrice dell’esposizione e del catalogo è Maria Luisa Frisa, che ha fatto un lavoro davvero pazzesco, passando in rassegna migliaia di riviste. Il libro e la mostra – allestita dal gruppo Arabeschi di latte – sono divisi in cinque sezioni – moda, bellezza, femminismo, casa e personaggi – un viaggio italiano dal 1930 ad oggi.

DOVE: Palazzo della Permanente -Via Turati, 24 – MILANO

QUANDO: 15 settembre – 15 ottobre 2011

 

Vogue Fashion’s Night Out 2011

Mancano ormai poche settimane alla prossima edizione della Vogue Fashion’s Night Out, che quest’anno toccherà 17 Paesi e, dal 6 al 15 settembre, aprirà le porte di negozi e boutique di mezzo mondo per trascorrere una serata all’insegna dello shopping. La grande novità di quest’anno riguarda il raddoppio delle date in Italia: la Vogue Fashion’s Night Out si terrà l’8 settembre a Milano e il 15 a Roma.  Sarà l’occasione per il mondo della moda di aprire le porte alla città, coinvolgendo per il terzo anno Milano e, per la prima volta Roma, in una grande festa, avvicinando il grande pubblico a stilisti, designer e celebrità. La Vogue Fashion’s Night Out 2011 comincerà il 6 Settembre in Russia, il 7 in Spagna, mentre Australia, Francia, Germania, Corea, Messico, Portogallo, Inghilterra e Brasile (San Paolo) hanno scelto l’8 settembre. Il Brasile organizzerà un evento anche il 9 settembre a Rio. Taiwan e l’India festeggeranno il 10 settembre, la Cina l’11 e infine Grecia e Turchia chiuderanno le notti dedicate alla moda il 15 settembre.  Farà eccezione il Giappone: la Vogue Fashion’s Night out, infatti, si terrà a Tokyo il 5 di novembre. La decisione di organizzare una serata “separata” dagli altri eventi internazionali è stata presa per rispetto delle vittime del terremoto e dello tsunami.

Ecco la lista completa di tutte le città:

Italia: Milano 8 Settembre e Roma 15 Settembre

Australia: Sydney 8 Settembre
Cina: Shanghai 11 Settembre
Brasile: São Paulo 12 Settembre e Rio 13 Settembre
Francia: Parigi 8 Settembre
Grecia: Atene 15 Settembre e Tessalonica 20 Settembre
Germania: Berlino 8 Settembre e Düsseldorf 9 Settembre
Giappone: Tokyo 5 Novembre
Russia: Mosca 6 Settembre
India: New Delhi 10 Settembre
Taiwan: Taipei 17 Settembre
Corea: Seoul 21 Settembre
Messico: Città del Messico 8 Settembre
Portogallo: Lisbona 8 Settembre
Spagna: Madrid 7 Settembre
Turchia: Istanbul 15 Settembre
Stati Uniti: Nord America, Canada (e online) 8 Settembre
Regno Unito: Londra 8 Settembre

APPUNTAMENTI DAVVERO IMPERDIBILI!

Ecco alcuni prodotti in vendita durante la notte milanese! 

[nggallery id=52]

 

Montenapoleone Design Experience

In occasione dell’imminente settimana del Salone del Mobile, la via più famosa al mondo per lo shopping, via Montenapoleone, si trasformerà dal 12 al 17 aprile 2011,  in un museo a cielo aperto con alcune opere dei giovani designer internazionali del SaloneSatellite; una selezione di oggetti della mostra “Avverati – A Dream – Come True” curata da Beppe Finessi.  Citroen, marchio che si rivolge  ad un pubblico giovane, proporrà  in esclusiva in Piazzetta Crocerossa e via Montenapoleone un percorso visivo con una scenografica celebrazione del mondo del design, con le ultime creazioni di ORA-ITO.  In particolare l’installazione del designer francese ORA-ITO, sarà  una performance lunga 476 metri sospesa come una “air sculpture” che percorrerà l’intera strada. La mostra e l’installazione saranno inaugurate il 12 aprile alle ore 19:00.

 

Elio Fiorucci ha chiuso il negozio “Love Therapy” di Milano

“Love Therapy è un progetto d’amore, perché l’amore rende magica la vita”. Amore, quello di Elio Fiorucci che, attraverso la moda, dona gioia allo spirito, divertimento e allegria. A fine mese ha chiuso a Milano il suo negozio “Love Therapy” di Corso Europa e così un pezzo della storia della Moda targata anni Settanta lascerà il posto ad un negozio di cellulari. La boutique dello “stilista degli angeli” aveva aperto un concept store in Corso Vittorio Emanuele nel 1967. Un vero e proprio bazar, che rappresentò una novità assoluta, una rivoluzione trasgressiva perché per la prima volta aveva fatto apparire modelle in carne e ossa in vetrina, portato la musica delle hit parade statunitensi e tutte le novità di Carnaby Street di Londra. Da Fiorucci c’era sempre qualcosa da acquistare: minigonne, hotpants, zeppe di sughero, magliette coloratissime, animaletti di plastica o borsette di tela. Trentasei anni di crescita, novità e…Poi l’addio clamoroso nel 2003 quando aveva lasciato il posto al grande magazzino svedese H&M e riaprendo subito dopo, un negozio poco più in là, con due vetrine su due piani. Il ritorno con il marchio “Love Therapy” creato per riportare il colore e tutto lo spirito Fiorucci. Un nuovo progetto che non è nato né da solo né per caso, ma come progetto d’amore dopo 40 anni di storia e di esperienza che hanno rivoluzionato non solo la moda, ma lo stile di vita, cambiando i colori, i materiali e le forme, portando divertimento, libertà, novità e allegria. Gli abiti e gli oggetti che portano questo marchio, sono prodotti in piccole quantità, perché sono pensati, progettati e prodotti da un gruppo di giovani di talento come un progetto d’amore, per trasmettere sempre più la gioia di vivere. Fiorucci incontrato durante la manifestazione Pitti Immagine Uomo, ha affermato che: “È importante che gli oggetti siano belli e sinceri, che trasmettano emozioni a chi li indossa e a chi li guarda.” Ora la linea “Love Therapy” e “Baby Angel” per i più piccoli, saranno vendute unicamente nei negozi Oviesse Industry attraverso la formula dello shop in shop, grazie ad un accordo di licenza che lo stilista stipulò nel 2008 con il Gruppo Coin, in base al quale la società si occupa di vendere nei propri punti vendita i vestiti e gli accessori. Insomma non ci resta che ringraziare il più grande stilista dei colori, il più “pazzo”, il più stravagante, che ha portato per la prima volta in Italia negli anni ’70 non tanto la moda, ma uno stile di vita libero, divertente, trasgressivo, intelligente, ironico e poco costoso. Grazie Elio!