FESTA FIESTA FEST FESTIVAL

PittiFilati 2013 072

Pitti Filati è sempre una fonte inesauribile di idee legate al mondo dei tessuti. Qui puoi toccare con mano ed osservare nuovi tessuti e nuove sperimentazioni fatte dai migliori ricercatori di tessuti a livello internazionale.

Quest’anno lo Spazio Ricerca di Pitti Filati 72, lo spazio dove vengono analizzate e lanciate le tendenze, ha esplorato con FESTA FIESTA FEST FESTIVAL, tema e titolo di questa stagione, la dimensione di festa, intesa come esperienza di condivisione e benessere collettivo, per apprezzare quanto di più ricco, colorato e positivo offrono le varie culture e regioni.

PittiFilati 2013 107

Un viaggio alla scoperta di feste popolari, processioni, festival estivi e fenomeni sociali in tutto il mondo, ma anche una pausa distensiva e insieme energizzante, per il corpo e la mente.

[nggallery id=112]

 

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su FESTA FIESTA FEST FESTIVAL

Pitti Filati 72: un mondo di ricerca e colore

PITTI_FI_HF_ADV2

Pitti Immagine Filati, l’appuntamento internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, si svolgerà alla Fortezza da Basso di Firenze dal 23 al 25 gennaio 2013. Laboratorio di ricerca ma anche osservatorio per le nuove tendenze del lifestyle globale, Pitti Filati presenta l’eccellenza della filatura su scala internazionale al suo pubblico, buyer provenienti da tutto il mondo e designer dei marchi più importanti del fashion business, che vengono a Firenze in cerca di suggestioni creative. Protagonista di questa 72esima edizione, l’anteprima mondiale primavera/estate 2014 delle collezioni di filati per maglieria.

Lo Spazio Ricerca di Pitti Filati 72 esplora con FESTA FIESTA FEST FESTIVAL, tema e titolo di questa stagione, la dimensione di festa, intesa come esperienza di condivisione e benessere collettivo, per apprezzare quanto di più ricco, colorato e positivo offrono le varie culture e regioni. Sarà un viaggio alla scoperta di feste popolari, processioni, festival estivi e fenomeni sociali in tutto il mondo, ma anche una pausa distensiva e insieme energizzante, per il corpo e la mente.

Pitti Uomo 83

NOVITÀ DI QUESTA EDIZIONE

Pitti BookswearMania Il tema-guida dei saloni invernali di Pitti.  Bookswear perché vestiamo i libri che leggiamo.

Lacrime nella pioggia La perfomance di Felice Limosani al Vintage Academy di Pitti Filati Atmosfera alla Blade Runner, scenari nebbiosi e radioattivi come la Hong Kong immaginata da Ridley Scott, tra acqua, raggi laser e video animazione in 3D: questa è la nuova performance di Felice Limosani, video artista e digital storyteller con collaborazioni di richiamo internazionale nonché uno degli ospiti di questa edizione di Pitti Filati.

Vintage Selection n. 21

Tema di questa edizione, Missione Futuro: la fantascienza e il retro-futurismo, l’immaginazione del futuro che si pensava potesse realizzarsi a partire dagli anni Cinquanta/Sessanta: tema affascinante su cui si sono esercitati molti importanti stilisti e designer in tutto il mondo.

Pubblicato in Da non perdere, Uncategorized | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Pitti Filati 72: un mondo di ricerca e colore

VINTAGE SELECTION 21: GO TO THE FUTURE

VINTAGESELECTION

Dal 23 al 27 gennaio 2013 la Stazione Leopolda di Firenze ospiterà Vintage Selection n.21, quella che ormai non è più solo una mostra-mercato di moda e oggettistica vintage e remake tra le più autorevoli in Italia e in Europa, ma un vero e proprio festival della cultura vintage che ogni sei mesi rinnova il suo programma di mostre, eventi e iniziative, dentro il salone e in città. A Vintage Selection partecipano appassionati, collezionisti e gente comune in cerca di qualcosa di originale, ma anche fashion designer e creativi degli uffici stile delle grandi aziende internazionali di moda che si ritrovano a Firenze per Pitti Immagine Filati, il salone di Pitti Immagine che si svolge negli stessi giorni alla Fortezza.

Tema di questa edizione, MISSIONE FUTURO: la fantascienza e il retro-futurismo, l’immaginazione del futuro che si pensava potesse realizzarsi a partire dagli anni Cinquanta/Sessanta. Terza tappa per I-Love-Archive, il progetto di Stazione Leopolda e Pitti Immagine che presenta una selezione d’immagini tratte dagli archivi di Pitti che mettono in scena mode e stili lanciati nel corso del tempo. In questa edizione la mostra, intitolata “FUTURE TREND”, è dedicata a indagare il lato più innovativo della moda d’antan.

Un’altra importante iniziativa che sarà presentata in anteprima presso lo spazio Alcatraz della Stazione Leopolda è il progetto: “My Vintage Academy” di Barbara Ricchi. Punto di partenza, un catalogo-archivio raccolto in quasi 30 anni di storia all’interno del laboratorio artigiano Giorgio Linea, specializzato nella ricerca di nuove tendenze. Obiettivo di MVA è mettere a disposizione degli addetti ai lavori questo patrimonio di conoscenze attraverso una piattaforma digitale on line: uno strumento innovativo di ricerca per coniugare il passato del vintage con la tecnologia contemporanea. Felice Limosani interpreta il progetto MVA con “Tears in rain”, spettacolare performance “site specific” liberamente ispirata a Blade Runner e alle sue atmosfere. Una trasposizione artistica di uno tra i più celebri film di fantascienza e un racconto simbolico che riflette sull’importanza di possedere dei ricordi per alimentare il futuro. Prima assoluta, poi, per TeatroDramma: 3 puntate nei primi 3 giorni del salone per raccontare in tono ironico e surreale una pubblicazione culto degli anni Sessanta, L’Enciclopedia delle Donne, dedicata all’universo domestico femminile. E ancora, proiezioni di clips da film di fantascienza di quel periodo.

Alla loro prima ufficiale anche i Workshop: lezioni sul rapporto tra fashion design e vintage organizzate dai più importanti esperti del settore e Vintage Tours,un’allegra mostra che vedrà protagonisti Vespe, Lambrette, Ciao, Atala e altri mezzi a due e quattro ruote.
Dopo il grande successo del primo appuntamento troverete di nuovo Miss&Mister Vintage,concorso e premiazione della migliore coppia vintage presente al salone, e Tag Automatica,cabina fotografica da cui i visitatori postano sul social network preferito la propria immagine indossando abiti messi a disposizione dagli espositori.

PITTI_HF_FI_ESPOSITORI

All’interno della mostra-mercato sarà inoltre possibile visitare l’ Archivio Storico Vintage di Reggello -Fi- presente con un archivio di giubbotti da Motociclista anni 50/60 e capi risalenti alla Prima e Seconda Guerra Mondiale. Tra un acquisto e l’altro sarà poi possibile visitare lo spazio dedicato ad UB, realtà nata dalla rivisitazione di uno storico esercizio fiorentino, all’interno del quale sarà possibile trovare mobili, luci, complementi di arredo, accessori di abbigliamento e carte da parati, tutti pezzi unici provenienti da varie epoche o creati appositamente per UB. Presenti come sempre anche la Lounge Area dove trascorrere very vintage happy hours, e il Dance Floor animato da dj e vj. La musica accompagnerà i visitatori nel percorso tra i vari stand con una selezione curata da Radio Toscana – radio partner della manifestazione. Nella zona relax il bar/ristorante della manifestazione sarà curato da Convivium, realtà di spicco tra le società di catering presenti sul territorio di Firenze.  Saranno 58 gli espositori protagonisti di Vintage Selection, per un pubblico di operatori e appassionati che nell’ultima edizione invernale ha toccato quota 13.000 presenze. Remake, la sezione speciale dedicata alle collezioni delle aziende che realizzano vintage customizzato, proponendo capi sottoposti a trattamenti innovativi o trasformati attraverso interventi sartoriali, che buyer e visitatori potranno acquistare direttamente.

Potrete trovare tutte le info sui workshop qui!

Pubblicato in Da non perdere, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su VINTAGE SELECTION 21: GO TO THE FUTURE

PITTI83: SOX IN THE BOX

Pitti Uomo 83 183

Per la prima volta a Pitti il brand Sox  in the Box, regala ai visitatori un vero bagno di fantasie e colore. Si chiamano Sox in the Box, i “calzini in scatola” dallo stile classico alle linee glamour, per soddisfare il cliente adulto come il giovane attento alle ultime tendenze. La produzione è esclusivamente made in Italy, offrono il massimo del comfort e della vestibilità, grazie alla regolarità della trama data dalla ricerca costante delle migliori materie prime.

Pitti Uomo 83 188

Insomma calze per tutti i gusti: dalle più classiche a righe, pois e losanghe alle più eccentriche patchwork, mimetiche o decorate con mille stelline e teschi.

Pitti Uomo 83 199

La peculiarità di Sox in the Box? Tu vedi, tocchi, scegli e… scopri che c’è sempre una Sox in the Box che parla di te!

[nggallery id=111]

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su PITTI83: SOX IN THE BOX

3 DAY: PITTI STREET STYLE

3 GIORNO alla Fortezza da Basso a Firenze. Oggi nemmeno la pioggia ha fermato i visitatori di Pitti Uomo 83! I completi gessati si Riconfermano, così come le stampe a righe e i quadretti di diverse dimensioni, dalle sfumature più eccentriche ai classi grigio-nero, blu e cammello. Una novità: il gilet di pelliccia indossato sul classico parka e cardigan abbinati a camice in denim e pantaloni casual.

Pitti Uomo 83 535

Importanti come sempre i dettagli: gilet rigorosamente doppiopetto, papillon colorati, maxi foulard e sciarpe di lana, bastone da passeggio per aspiranti dandy e mocassini con dettagli a contrasto.

[nggallery id=110]

 

Pubblicato in Da non perdere, Moda, Uncategorized | Commenti disabilitati su 3 DAY: PITTI STREET STYLE

PITTI83: NEON BOOTS

Pitti Uomo 83 388

Neon Boots è un nuovissimo brand spagnolo di stivaletti in stile “Beatles”, in pelle con inserti in tessuto elasticizzato alla caviglia e punta riportata a coda di rondine.

Pitti Uomo 83 395

Lavorazione d’eccellenza per un prodotto unisex: un unico modello, che si distingue per una ricca cartella colori e per l’inserto elasticizzato dai colori fluo alla caviglia.

Pitti Uomo 83 392

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su PITTI83: NEON BOOTS

2 DAY: PITTI STREET STYLE

2 GIORNO di Pitti Uomo 83 a Firenze, e anche oggi voglio documentare le tendenze di street style più cool della Fortezza da Basso.

Pitti Uomo 83 223

Completi impeccabili e raffinati nei toni del grigio, del blu o del cammello, si alternano a look più sportivi. Il cardigan indossato con  camicia, jeans e sneakers colorate. Gli accessori sono curati nei minimi dettagli: cravatte, papillon, foulard e bretelle. E ancora calzini multi color in evidenza, maxi shopper in pelle o lana cotta e pochette di carta. Una nuova tendenza? Far intravedere dal taschino della giacca guanti di pelle.

Ah, dimenticavo…tacchi vertiginosi, calze e borse ultra colorate, arricchiscono i look  più stravaganti delle visitatrici!

[nggallery id=109]

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su 2 DAY: PITTI STREET STYLE

PITTI83: CRASH BAGGAGE

Pitti Uomo 83 080

Qual’è la prima cosa a cui pensiamo quando compriamo una valigia nuova? Ci preoccupiamo che si possa rovinare. A questa semplice idea si è ispirato Francesco Pavia, giovane designer Veneziano. Viaggiando di aeroporto in aeroporto si è accorto di come le valige venissero spostate e gettate di qua e di là, e di come si ammaccassero in continuazione.Così è nata CRASH BAGGAGE. La valigia rovinata

Pitti Uomo 83 081

Un’innovativa filosofia travel che ha aperto la strada ad un modo tutto nuovo di concepire la valigia: quella del “non-maneggiare con cura”, dove rovinarla non sarà più un problema. Crash Baggage infatti, è già prodotta con le tipiche ammaccature provocate dall’uso  Anzi, con il tempo, le nuove ammaccature daranno ancora di più personalità al bagaglio. Il tutto senza dimenticare la funzionalità e la comodità di un oggetto costruito con i materiali più all’avanguardia

Pitti Uomo 83 082

Con la vostra Crash Baggage sarete sereni negli spostamenti, e unici nel modo! La collezione è composta da: un set di tre pezzi (cabina – medio – grande) a quattro ruote spinner, per una maggiore stabilita e comodità negli spostamenti. Lucchetto TSA, il modello universale richiesto nei viaggi verso gli Stati Uniti in sei diversi colori.

Direi un esordio davvero eccellente per il brand alla sua prima edizione di Pitti Uomo!

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su PITTI83: CRASH BAGGAGE

1 DAY: PITTI STREET STYLE

1 GIORNO. Pitti è iniziato e se sul fronte dello stile, non ci sono grandi novità: l’anno prossimo gli uomini non indosseranno nulla di nuovo. Al contrario: cercheranno la sicurezza degli abiti del passato rivisti nei tagli e soprattutto nelle forme per diventare più sportivi. Tra i padiglioni si Rivede un grandissimo ritorno della maglieria, usata soprattutto come tessuto per giacche e cappotti.

 

Pitti Uomo 83 147

 

I look più affascinanti di street style in Fortezza? Immancabili i completi classici con l’orlo dei pantaloni ben evidenziato per mostrare calzini super colatati  dai pois alle fantasie geometriche. Mix perfetto tra i mocassini in tutte le sfumature del grigio-nero e marrone e le sneakers ultra colorate. Assolutamente immancabili le pochette e le maxi shopper dai toni scuri.

[nggallery id=108]

Pubblicato in Moda, Uncategorized | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su 1 DAY: PITTI STREET STYLE

PITTI UOMO: REPORTAGE DALLA FORTEZZA DA BASSO

Quale sarà il guardaroba maschile per l’autunno-inverno 2013-2014?

Pitti Uomo 83 010

Prima di scoprire tutte le principali novità di stile da Pitti Immagine Uomo, qualche immagine della favolosa location: la Fortezza da Basso, che per quest’edizione s’è trasformata in una libreria a cielo aperto perché…LA MODA E’ CULTURA!

Pitti Uomo 83 014

Booksweari -il tema guida di Pitti 83- perché vestiamo i libri che leggiamo. Che siano libri di carta o no non importa: leggere andrà sempre di moda!

L’ immagine di un grande skatebord sbuca all’improvviso da uno scenario teatrale fatto di libri suggerisce che leggere è un’esperienza capace di sorprendere e creare nuove idee. L’ingresso del Padiglione Centrale accoglie i visitatori con un’istallazione di libri sospesi al soffitto, mentre all’interno e all’esterno di altri padiglioni, il tema del libro si diffonde in un caleidoscopio di immagini e scenografie divertenti.

Anche Pitti W ospite alla Dogana c’è un’installazione dedicata al libro: sette scale-librerie di diverse altezze piene di libri che si sollevano su un lago fatto di libri-onde.

[nggallery id=107]

Pubblicato in Da non perdere, Moda, Uncategorized | Contrassegnato | Commenti disabilitati su PITTI UOMO: REPORTAGE DALLA FORTEZZA DA BASSO